La presentazione ai motori di ricerca è necessaria?

Nessun commento

La risposta semplice è no. presentazione ai motori di ricerca non è necessario. La maggior parte dei motori di ricerca (in particolare Google) scansiona e indicizza le pagine seguendo i link. Secondo questa logica, un singolo link in entrata da una pagina già indicizzata identificherà la vostra pagina al motore. Successivamente, se la pagina si collega ad altre pagine del sitosaranno anch'essi indicizzati... e così via.

Per questo motivo, l'inbound linking è molto importante. Infatti, acquisire back-link può essere il più importante del SEO. In teoria, però, il proprietario di un sito web non dovrebbe essere costretto a "scovare" o "cacciare" i link. Se il contenuto presentato è interessante, utile e/o importante, gli utenti del web tendono naturalmente a collegarsi alle informazioni. Questa è la base dell'algoritmo PageRank di Google.

Con tutto il rispetto, inviare il proprio sito ai motori di ricerca non può far male. Inoltre, comporta solo 5 minuti di lavoro in più, a patto che si invii solo ai grandi motori. E una volta è sufficiente... non è necessario inviare il sito più di una volta. Non aiuta e non fa sì che il vostro sito venga scansionato più velocemente o più spesso.

Va notato che l'invio del sito a Google, Yahoo, MSN e molti altri non costa nulla. Molte aziende SEO affermano che è necessario pagare per essere indicizzati. Non è così e io starei alla larga da queste aziende. Sono affamate di denaro e non si preoccupano del vostro interesse.

Prendereste mai in considerazione l'idea di partire per una vacanza attraverso il paese senza portare con voi una mappa? È abbastanza difficile da trovare in alcuni luoghi con una mappa. Quanto sarebbe difficile tentare questa avventura senza una mappa? Eppure, questo è esattamente ciò che le persone fanno ogni giorno nel mondo online. Cercano di costruire le proprie attività online senza avere una mappa per il successo. Poi, dopo mesi o anni di vagabondaggio online, si arrendono per la frustrazione e abbandonano. Se ne vanno dicendo che Internet non funziona per loro. Il motivo per cui non ha funzionato è che non hanno preso una mappa e non l'hanno seguita!

Non dovete perdervi nella confusione online. Di seguito vi fornirò dieci passi per aiutarvi a tracciare il vostro percorso e a iniziare nella giusta direzione. Non è tutto quello che dovete sapere, ma vi darà una base su cui costruire.

Consideratela la vostra mappa per principianti verso i profitti del marketing su Internet.

1. Scegliere un mercato mirato

L'errore più grande che la maggior parte delle persone commette quando avvia un'attività è quello di scegliere un prodotto e poi cercare di trovare persone che lo vogliano acquistare. Se questa è la direzione da cui partite per il vostro viaggio, allora state andando nella direzione opposta rispetto alla vostra destinazione. Le aziende sagge operano secondo un concetto diverso. Prima scelgono un mercato e poi scelgono un prodotto che quelle persone stanno cercando. In altre parole, invece di cercare di trovare lead a cui vendere il proprio prodotto, trovano lead mirati e poi chiedono loro cosa stanno cercando. voler acquistare.

Non prendete nemmeno in considerazione l'idea di avviare un'attività se prima non sapete esattamente da dove prendere i vostri contatti. Pensate prima di tutto a clienti mirati. Poi, potrete ideare un prodotto per queste persone. Preferireste avere 1.000 visite al giorno al vostro sito da parte di un pubblico generico OPPURE 10 visite al giorno di persone disperate e disposte a pagare qualsiasi prezzo per acquistare i vostri prodotti? Se siete intelligenti, sceglierete le persone che sono pronto per l'acquisto!

2. Sviluppare un prodotto

Successivamente, è necessario sviluppare un prodotto o un servizio per questo mercato. Non saltate semplicemente sul carro dei programmi di affiliazione quando arrivate a questa fase. Esistono tre modi principali per vendere un prodotto online:

a. Creare un prodotto esclusivo.

Questa è la migliore opportunità che avete. Se sviluppate il vostro prodotto, potete scegliere il prezzo, vendere i diritti di ristampa ad altri, creare un programma di affiliazione, ecc. Non ditemi che non potete farlo. Decine di migliaia di imprenditori innovativi hanno utilizzato i propri prodotti informativi per avviare la propria carriera. Potete farlo anche voi.

Nel corso della vostra vita, sono sicuro che c'è qualcosa che avete imparato e che potete condividere in un prodotto How-To. Forse conoscete qualcun altro che possiede le conoscenze giuste per un prodotto How-To e potreste offerta di aiuto Se entrambi condividete i diritti, possono creare un prodotto. Non lasciatevi sfuggire questa opportunità dicendo che non si può fare.

b. Si acquistano i diritti di un prodotto o si fa un JV per un prodotto offline.

Potete acquistare i diritti di prodotti di successo per $500 - $20.000. Se qualcun altro ha creato un prodotto a cui sapete che il vostro mercato di riferimento è interessato, offritegli una grossa somma in anticipo per i diritti. In questo modo potrete ottenere il vostro prodotto senza dover pagare un centesimo di royalties. Potete anche cercare tra le riviste che il vostro mercato target legge e cercare i prodotti che le persone vendono. Quindi, chiamateli e chiedete i diritti esclusivi su Internet del loro prodotto per una certa percentuale dei profitti o per una somma anticipata.

c. Partecipate a un programma di affiliazione.

Se state iniziando a lavorare online, questa può essere una buona scelta. Quando scegliete un programma di affiliazione, assicuratevi che si tratti di qualcosa di cui il vostro mercato target non può fare a meno. Devono assolutamente averlo. Inoltre prestare particolare attenzione ai profitti ottenuti da ogni vendita.

Se vi vengono pagate solo 5% di commissioni sulle vendite di $10 libri, guadagnerete solo 50 centesimi per cliente. Ci vorrebbero 2.000 clienti solo per produrre $1.000 di profitti. Non è possibile fare soldi in questo modo online! Cercate prodotti a prezzi più elevati e commissioni più alte... soprattutto commissioni nella fascia 25% o superiore.

3. Creare una USP

Create una posizione di vendita unica per il vostro prodotto o servizio. Troppe aziende cercano solo di essere aziende "me-too" online. Non potete essere come gli altri e sperare di fare profitti in un'economia globale. Per i vostri clienti è troppo facile andare a ordinare sul sito del prossimo.

Dovete creare un'unicità del vostro prodotto o della vostra offerta. Cosa potete offrire che nessun altro può fare? Potete offrire migliori garanzie, un migliore servizio clienti, un maggiore supporto tecnico, una spedizione più veloce o prezzi più bassi. Pensate a qualcosa che vi distingua da tutti i vostri concorrenti online e spiegate dettagliatamente di cosa si tratta.

4. Scegliere un nome di dominio e un servizio di hosting

Il passo successivo è scegliere un nome di dominio che descriva la vostra azienda, la vostra USP e la vostra offerta. Cercate di mantenerli il più possibile brevi e descrittivi della vostra attività. Evitate di usare trattini o errori di scrittura del vostro prodotto. Entrambe le cose fanno sì che le persone tralascino parte del vostro dominio quando lo digitano. Qualcun altro otterrà il traffico gratuito che voi avete lavorato duramente per ottenere.

Per quanto riguarda l'hosting, personalmente ho scelto di utilizzare Virtualis in quanto ha il servizio clienti e il supporto tecnico più veloce del settore. Metteteli alla prova. Vi risponderanno entro un'ora... in qualsiasi momento, 24 ore al giorno. Nessun'altra azienda con cui ho avuto a che fare ci si è avvicinata!

5. Sviluppare un sito a misura di cliente

La fase successiva del processo consiste nello sviluppare il vostro sito web e nel renderlo accessibile al mondo intero. Se avete intenzione di svolgere un'attività a tempo pieno su Internet, vi consiglio di imparare a progettare il sito da soli, utilizzando una delle decine di programmi facilmente reperibili in qualsiasi negozio di software.

Risparmierete molto denaro se riuscirete a fare da soli il lavoro di editing man mano che il vostro sito cresce. Se la vostra attività principale è offline e state solo aggiungendo un reddito secondario, allora potreste considerare di affidare il vostro sito a un professionista.

Quando progettate il vostro sito, tenete sempre presente il cliente. Fornite moduli d'ordine per gli ordini online con carta di credito. Rendete tutti i link di facile comprensione. Cercate di mantenere il sito semplice. Pensate come un cliente, non come il proprietario di un'azienda.

I vostri clienti non sono interessati alla vostra attività quanto voi. Assicuratevi di mettere i vantaggi del vostro sito e la vostra USP proprio in cima al sito. Più della metà dei navigatori non scende oltre la prima schermata piena di informazioni. Quindi, dovete fornire loro le informazioni di cui hanno bisogno il più rapidamente possibile. Le regole per qualsiasi tipo di business sono vantaggi, vantaggi e ancora vantaggi.

6. Offrire un omaggio

Una delle chiavi principali per sviluppare traffico e vendite sul vostro sito è offrire sempre qualche tipo di omaggio come fattore di attrazione. Ad esempio, io offro decine di report gratuiti, bollettini meteo, notizie e altro ancora. Negli ultimi 8 mesi, però, il mio fattore di attrazione maggiore sono stati i due e-book gratuiti che abbiamo offerta sul nostro sito alle persone che si iscrivono a questa newsletter.

Dovete inventarvi un omaggio, indipendentemente dal tipo di attività che svolgete. Create un rapporto gratuito e regalatelo. Aggiungete al vostro sito una bacheca di messaggi o un altro tipo di programma CGI. Date una demo gratuita del vostro software. Create qualcosa che potete regalare per gratis sul vostro sito per attirare i visitatori.

7. Avviare una propria lista Opt-In

Quasi tutti gli Internet marketer a tempo pieno che conosco hanno sviluppato una lista di email Opt-in di qualche tipo. Per la maggior parte di loro, si tratta di una newsletter settimanale che inviano via e-mail. Per altri, può trattarsi di un consiglio del giorno. Altre persone potrebbero avere solo una lista a cui inviare aggiornamenti importanti.

Indipendentemente da ciò che sceglierete di fare, le probabilità saranno dalla vostra parte se vi concentrerete sulla creazione di una lista di fedeli abbonati alle e-mail. Molto raramente i clienti acquistano da voi la prima volta che visitano il vostro sito. La maggior parte di loro si iscrive alla vostra lista, vi rimane per qualche settimana o mese e poi acquista da voi. Devono conoscervi prima di essere disposti a spendere i loro soldi con voi.

Ho scoperto che i contatti più efficaci provengono dalla pubblicità offline. Ad esempio, potreste acquistare annunci su una rivista popolare mirata per la vostra attività. Potreste anche acquistare una cartolina in uno dei mazzi di carte. Create una cooperativa e chiedete ad altre 10 persone di fare pubblicità con voi e di pubblicare i vostri annunci gratuitamente. I contatti offline che arrivano al vostro sito spesso contengono una percentuale di acquirenti molto più alta di qualsiasi altro metodo pubblicitario online.
Una volta messo insieme il nostro breve schema in 10 fasi, avrete una mappa di base per creare la vostra storia di successo su Internet. Non prendereste mai in considerazione l'idea di fare un viaggio senza una mappa. Quindi non cercate di andare avanti da soli su Internet senza una mappa.
Il nuovissimo eBook di Terry Dean, "10 modi semplici e veloci per aumentare i profitti di qualsiasi sito web in una notte! Rivela più segreti di Internet Marketing testati nel tempo che 99% dei prodotti a pagamento disponibili... mostrandovi passo dopo passo come aumentare il vostro traffico, ridurre le vostre spese e portare i vostri profitti alle stelle.

Chi siamo e questo blog

Siamo un'azienda di marketing digitale che si concentra sull'aiutare i propri clienti a ottenere grandi risultati in diverse aree chiave.

Richiedi un preventivo gratuito

Offriamo servizi SEO professionali che aiutano i siti web ad aumentare drasticamente il loro punteggio di ricerca organica per competere per le posizioni più alte anche quando si tratta di parole chiave altamente competitive.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Altro dal nostro blog

Vedi tutti i post

Lascia un commento